Civile

Il decreto di espulsione per l’immigrato costringe anche il figlio a lasciare il Paese

Giampaolo Piagnerelli

Il decreto di espulsione emesso nei confronti dell'immigrato (a cui sia scaduto e non rinnovato il permesso di soggiorno) non può essere superato dal presunto diritto della figlia a ricevere le cure in Italia. A maggior ragione se sul caso è già intervenuto il tribunale per i minorenni. Nessun ricorso contro il tribunale - La Cassazione, con la sentenza n. 403/2018, ha chiarito che il ricorrente straniero non aveva proposto ricorso contro la sentenza emessa dal ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?