Civile

Mancato rinnovo del contratto, il locatore non deve provare il motivo

di Augusto Cirla

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La comunicazione di diniego di rinnovo del contratto alla prima scadenza deve avere un contenuto chiaro, puntuale e determinato, idoneo quindi a mettere al corrente il conduttore delle ragioni del negato rinnovo. Non è necessario che il locatore fornisca la prova dell’effettiva necessità di risolvere il contratto per il motivo indicato nella comunicazione, ma è sufficiente una semplice sua manifestazione di volontà in quanto la serietà delle sue intenzione si presume. Così ha deciso il Tribunale di Roma che, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?