Civile

Compensi amministratori: determinati dall’assemblea e non da intesa con l’Ad

Giampaolo Piagnerelli

Nella determinazione del compenso degli amministratori fa fede quanto stabilito e approvato dall'assemblea e non quanto, invece, pattuito con l'amministratore delegato. A puntualizzarlo la Cassazione con la sentenza n. 5477/18. I fatti - La vicenda finita in sede di legittimità ha visto protagonista un soggetto che aveva preteso nei confronti della società in qualità di amministratore il compenso a lui spettante. Sulla questione già la Corte territoriale aveva ricordato come l'amministratore delegato non avesse il potere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?