Civile

Le ultime decisioni della Cassazione su corruzione in atti giudiziari, concordato e agenzie di informazioni commerciali

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Dagli obblighi di diligenza a vasto raggio per le agenzie che svolgono “indagini” commerciali, alla possibilità di revocatorie in caso di conti cointestati, dai limiti del giudice nel valutare la fattibilità economica del piano di concordato alla corruzione in atti giudiziari per l'avvocato che “ammansisce” il giudice di pace con aragoste e champagne. Sono alcune delle sentenze depositate dalla Cassazione il 20 aprile

...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?