Civile

Concordato, proroga sub iudice

di Giovanni Negri

La proroga del concordato “in bianco” non è automatica. È sottoposta invece all’esame dell’autorità giudiziaria. Esame che non è puramente formale e che ha condotto, nel caso esaminato dalla Corte di cassazione con la sentenza 13999 della Prima sezione civile, alla dichiarazione di fallimento. La difesa aveva invece sostenuto che la concessione di una proroga alla proposta di concordato con riserva deve, di norma, essere accolta, visto il favore con il quale il legislatore guarda a tutte le ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?