Civile

Sul trasfertismo ora occorre chiudere i contenziosi pendenti

di Enzo De Fusco

Con la sentenza di Cassazione 16263/2018 (si veda il Sole 24 Ore di ieri), il problema del regime fiscale e contributivo delle trasferte occasionali e di quelle abituali sembra destinato a trovare una chiara posizione anche in giurisprudenza. Ora però sarebbe importante capire come questa ulteriore pronuncia possa impattare nella piena operatività delle aziende e soprattutto sui contenziosi che sono pendenti. Un ruolo importante lo riveste l’Inps. Infatti, l’istituto dovrebbe ufficializzare la propria posizione proprio a seguito della norma ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?