Civile

Il giudice può anche «secretare» gli atti

di Enrico Comparotto

La volontà di arrivare a un compromesso tra la necessità di rafforzare la tutela del know how aziendale che, come ricorda la direttiva Ue, costituisce una delle principali risorse e monete di scambio delle imprese e l’esigenza di favorire lo sviluppo del mercato interno attraverso una più efficace circolazione delle informazioni emerge anche con riferimento alle novità processuali introdotte dal Dlgs 63/2018. Da un lato infatti nei giudizi che riguardano la materia in questione potrà ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?