Penale

Appalti, confini ancora labili per gli illeciti professionali

di Guglielmo Saporito

Gli appalti di opere, servizi e forniture si vincono con le offerte migliori, ma a condizione che non si siano stati commessi precedenti errori. Un crollo, anche senza conseguenze drammatiche, può quindi far escludere motivatamente un imprenditore da successive gare pubbliche, anche in attesa di accertamenti della magistratura (Consiglio di Stato, 4999/2006; Tar Torino,303/2012). Accantonando i riferimenti a recenti eventi, il meccanismo è comunque complesso, ed è descritto nell’articolo 80 del codice appalti (Dlgs 50/2016); ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?