Civile

No al licenziamento se il mancato rispetto della policy aziendale è sollecitato dai vertici

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Telecom non poteva licenziare il lavoratore che agiva in dispregio delle procedure di commercializzazione, ma in base a prassi diffusa e su ordine esplicito dei vertici dell'area Nord Ovest della società. La Corte di cassazione con la sentenza n. 23878di ieri ha affrontato uno dei diversi casi di licenziamento disciplinare che si erano verificati sulla base della medesima giusta causa, non riconosciuta però tale dai giudici che hanno ordinato la riammissione in servizio, il risarcimento dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?