Civile

Patto tra cliente e avvocato valido anche se il compenso è sopra la tariffa massima

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

È valido l'accordo tra il cliente e l'avvocato con il quale si stabilisce un compenso per il legale che va oltre i limiti tariffari: perché la convenzione prevale su qualunque altro criterio di liquidazione. La Corte di cassazione, con la sentenza 25054 del 10 ottobre, accoglie sul punto il ricorso del professionista che aveva perso in Corte d'Appello, ed era stato condannato a restituire quanto versato dal cliente oltre il tetto massimo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?