Civile

Inammissibile il concordato con cessione parziale dei beni

di Giovanni Negri

Il concordato con cessione solo parziale dei beni rappresenta una violazione del Codice civile e, in particolare, della norma sulla responsabilità patrimoniale. Infatti l’effetto di esdebitazione è una conseguenza della messa a disposizione dei creditori di tutte le attività del debitore. Lo puntualizza la Corte di cassazione con la sentenza n. 26005, della Prima sezione civile depositata ieri. In questa prospettiva, la Corte ritiene allora che non deve essere applicata un’ altra disposizione del Codice, l’articolo 1977 che permette ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?