Civile

Pensione degli invalidi, decorrenza posticipata

di Antonello Orlando

Alla decorrenza della pensione di vecchiaia anticipata prevista per gli invalidi si applicano le finestre. Lo ha deciso la Corte di cassazione con la sentenza 29191/2018 depositata ieri. Una lavoratrice ha maturato i requisiti per il pensionamento anticipato previsto dall’articolo 1, comma 8, del Dlgs 503/1992 e cioè un’età pari o superiore a 55 anni, una anzianità contributiva di almeno 20 anni e una invalidità pari almeno all’80% a seguito della visita medica Inps. Cessato il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?