Civile

Fallimento: valide le comunicazioni telematiche effettivamente ricevute

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Fallimento e procedure concorsuali - Accertamento del passivo - PEC - Assenza - Comunicazione telematica - Prova - Onere - Avvenuta ricezione - Oggetto e data - Verifica.La comunicazione dell'esito del procedimento di accertamento del passivo era soggetta alla disciplina prevista dall'art. 97, L. Fall., prima della modifica introdotta dall'art. 17, D.L. 179/2012, secondo cui la comunicazione poteva essere data, oltre che a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, anche tramite ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?