Civile

Derivati, banca risarcisce cliente se non informa sul capitale a garanzia

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nella intermediazione di strumenti derivati, la banca deve comunicare tempestivamente al cliente le variazioni del capitale posto a garanzia dell'esecuzione delle operazioni. L'obbligo di informazione sulle perdite uguali o superiori al 50% - previsto dal regolamento Consob (11522/98) –, infatti, è parametrato sulle giacenze di conto soltanto se il nuovo saldo è stato comunicato. «Non basta perciò il solo fatto oggettivo delle perdite o degli incrementi ma, di ogni variazione che alzi la soglia dell'obbligo di comunicazione per perdite ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?