Civile

Antonveneta, legittime sanzioni Bankitalia a consigliere Mps

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Cassazione, sentenza n. 32135/2018 , ha confermato la sanzione di 129mila euro irrogata nel 2013 da Bankitalia ad Andrea Pisaneschi, componente del Cda del Monte Paschi di Siena, ritenendolo corresponsabile di diverse violazioni commesse nell'operazione di acquisto di Banca Antoneveneta. Nel mirino di Via Nazionale era entrata la cosiddetta “operazione Fresh” (Floating rate equity-linked subordinated hybrid preferred securities) che, nel 2008, attraverso la creazione di un prestito ibrido aveva permesso a Mps di raccogliere un miliardo di euro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?