Civile

Contenzioso bancario: rimesse solutorie ed eccezione di prescrizione, le recenti indicazioni della Cassazione

di Marco Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Nell'ambito del contenzioso bancario, in relazione ai rapporti di conto corrente, ai fini dell'individuazione della prescrizione (dopo la storica pronuncia delle Sezioni Unite della Corte dei Conti n. 24418/2010) è, come noto, di fondamentale importanza qualificare le rimesse intervenute, individuando specificamente se esse presentano natura solutoria (e quindi foriere di prescrizione) o ripristinatoria (non produttive di prescrizione, essendo finalizzate – appunto – a ripristinare una disponibilità). L'applicazione concreta di tale principio, avuto riguardo al singolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?