Civile

No ai danni per il crollo del solaio al piano di sotto perché il tramezzo rimosso non è portante

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non è tenuta al risarcimento la proprietaria dell'appartamento che elimina un tramezzo, che non è parte comune dell'edificio e non é portante, se il solaio del piano sottostante cede perché vecchio, anche se traeva dal divisorio un precario sostegno. La Corte di cassazione, con la sentenza 32344, respinge il ricorso dei condomini che oltre al danno chiedevano la remissione in pristino dello stato dei luoghi alla proprietaria del piano di sotto, colpevole a loro avviso di aver elminato un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?