Penale

Con la depenalizzazione dell’ingiuria non deve passare il concetto di impunibilità

di Fabio Piccioni

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La sentenza in commento è una tra le prime ad affrontare l'ex reato di ingiuria ora depenalizzato e a sottolineare le differenze in termini punitivi. La vicenda è finita sul tavolo del gip di Arezzo che si è espresso con la sentenza n. 686/18. Come noto, infatti, in attuazione della delega conferita con la legge 28 aprile 2014 n. 67, il Dlgs 15 gennaio 2016 n. 7, recante Disposizioni in materia di abrogazione di reati e introduzione di illeciti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?