Civile

Taxi, sigle sanzionabili se non si dissociano da scioperi selvaggi

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sulla responsabilità delle organizzazioni di categoria per gli scioperi selvaggi dei tassisti contro il Dl Bersani - era l'estate del 2006 e al Governo c'era Romano Prodi -, la parola torna alla Corte di Appello di Roma. La Cassazione, sentenza 28 gennaio 2019 n. 2298, ha infatti accolto con rinvio il ricorso di una sigla sindacale contro la sanzione di 25mila euro irrogata dalla Commissione di garanzia per l'attuazione della legge sullo sciopero al Coordinamento Taxi italiano. Esprimendo un ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?