Civile

Trenitalia, statura minima discrimina donne lavoratrici

Francesco Machina Grifeo

È discriminatorio prevedere una altezza minima unica per accedere al posto di capo treno, senza dunque fissare criteri differenziati per uomini e donne. Lo ha stabilito la Corte di cassazione,sentenza n. 3196/2019, respingendo il ricorso di Trenitalia contro la decisione della Corte di appello di Roma che aveva già dato ragione alla candidata. La posizione dei giudici di appello - Il giudice di secondo grado, con ragionamento condiviso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?