Civile

Pec, contestazione a maglie strette

di Patrizia Maciocchi

Con il processo telematico civile non si può contestare l’avvenuta notificazione degli atti digitali in presenza di ricevuta di consegna. Regola che può venire meno solo se si lamenta espressamente un errore tecnico, riferibile al sistema informatizzato, o si documenta che quanto indicato nella ricevuta non corrisponde alle carte effettivamente “recapitate”. La Cassazione (sentenza 9897) respinge il ricorso del titolare di una ditta individuale, per far annullare la decisione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?