Civile

Il direttore generale di banca non può essere assunto con contratto Co.co.co

di Giampaolo Piagnerelli

Il direttore generale di banca non può essere assunto con un contratto di collaborazione coordinata e continuativa. A maggior ragione quando il rapporto non abbia uno specifico progetto. La Cassazione - con la sentenza di ieri n. 11778/2019 – si è trovata alle prese con un direttore generale che era stato assunto con un Co.co.co in assenza di una individuazione di uno specifico progetto, programma di lavoro. La ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?