Civile

Sequestrato il Tfr all’ex marito che non paga l’assegno divorzile

di Giorgio Vaccaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sequestro del Tfr per il coniuge divorziato che non corrisponde con regolarità l’assegno all’ex coniuge più debole. A tutela di quest’ultimo, il Tribunale di Roma, con la sentenza 5420 del 12 marzo scorso (presidente Sangiovanni, relatore D’Auria), applica l’articolo 8, comma 7, della legge 898/70, che prevede la possibilità di disporre, come garanzia delle somme dovute, il sequestro dei beni del coniuge obbligato a versare l’assegno. Le finalità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?