Civile

Sospesa la condanna a pagare una somma troppo onerosa e non ci sono garanzie di restituzione

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Stop all'esecuzione della condanna civile al pagamento di una somma, se questa comporta un pregiudizio eccessivo per il debitore e ci sono rischi sulla sua restituzione perché il creditore è un ex tossicodipendente. La Corte di cassazione, con la sentenza 27922, accoglie il ricorso di un cittadino peruviano, condannato a pagare, in attesa della definizione del procedimento civile, una somma alla parte civile, nell'ambito di un procedimento per il reato di violenza sessuale. Il ricorrente contestava anche l'epilogo del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?