Civile

Domanda di divorzio anche in giudizio successivo allo scioglimento del vincolo

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La dichiarazione di inammissibilità della domanda per il riconoscimento dell' assegno di divorzio, proposta nel giudizio relativo allo scioglimento del vincolo, non impedisce di riproporla in un giudizio separato, anche se non sono sopravvenuti fatti nuovi. La pronuncia non è, infatti, idonea a produrre giudicato, perché impedisce nel rito l'esame nel merito della domanda. La Cassazione, con la sentenza 17102, accoglie la tesi della ricorrente che riteneva di avere diritto ad una seconda chance, dopo che la sua istanza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?