Civile

Licenziabile il sindacalista per attacco gratuito al top management

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Licenziabile per giusta causa il sindacalista che fa un «attacco gratuito ai vertici aziendali». In particolare, il rappresentante dei lavoratori aveva attribuito alla «persona posta ai massimi vertici aziendali» l'esercizio di pressioni per indurlo a prendere posizione a favore dell'azienda in un contenzioso contro un altro dipendente, ed a lasciare il suo ruolo di RLS, affermazioni poi rivelatasi false grazie all'ascolto delle registrazioni audio. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 19027 di ieri, confermando ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?