Civile

La somma ricevuta va rivalutata per evitare il rischio di accertamento

di Angelo Busani

L’applicazione della normativa in tema di coacervo tra donazioni e in tema di coacervo ereditario dà luogo a una pluralità di complicati profili applicativi. Anzitutto, con riferimento al coacervo tra donazioni, si pone il problema delle donazioni anteriori all’ottobre del 2006. La questione deriva dal fatto che l’imposta di donazione (vigente dal 1° gennaio 1991) è rimasta soppressa tra il 25 ottobre 2001 e il 28 novembre 2006 e poi è stata ripristinata. Ci si chiede dunque se abbia ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?