Tributario

Bomber perde contro il Fisco su tassazione fringe benefit

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'Agenzia delle Entrate vince la partita contro Antonio Cassano. L'ex calciatore dovrà pagare le sanzioni amministrative legate al recupero a tassazione della somma di 263mila euro, percepita sotto forma di fringe benefit quando giocava nella Roma. La Cassazione, ordinanza n. 3231 di ieri, rovesciando le sentenze di merito, ha infatti bocciato la tesi dell'attaccante secondo cui la norma non era chiara e dunque sarebbe scattata l'esimente per le sanzioni. La Sezione tributaria ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?