Comunitario e internazionale

La garanzia bancaria non è rimborsabile

di Marina Castellaneta

La scelta di una società, destinataria di un’ammenda inflitta dalla Commissione, di attivare e mantenere una garanzia bancaria per assicurare il pagamento a Bruxelles, non può essere imputata alla Ue anche se il processo dinanzi agli organi giurisdizionali Ue dura troppo a lungo. Lo ha chiarito la Corte di giustizia Ue con una sentenza depositata ieri, relativa a sei cause riunite (C-150/17 e altre). La pronuncia dovrebbe mettere la parola fine a una vicenda durata, nel complesso, 12 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?