Comunitario e internazionale

Facebook, i siti web possono essere considerati corresponsabili dei «Like»

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il gestore di un sito Internet corredato dal pulsante 'mi piace' di Facebook può essere ritenuto responsabile, insieme alla stessa Facebook, della raccolta e della trasmissione dei dati personali dei visitatori che hanno cliccato sul 'Like'. E' quanto ha stabilito la Corte di giustizia Ue con la sentenza 29 luglio 2019 nella causa c-40/17 . Una decisione presa di unacausa promossa dall'associazione tedesca per la tutela degli interessi dei consumatori, la Verbraucherzentrale.L'associazione ha accusato la società Fashion ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?