Comunitario e internazionale

Tariffe professionali, la Corte Ue salva le deroghe nazionali

di Marina Castellaneta

Riflettori di nuovo accessi sulle tariffe professionali inderogabili e sulla loro compatibilità con le regole Ue sulla prestazione dei servizi, sul diritto di stabilimento e sulla libera concorrenza. La Corte di giustizia dell’Unione europea, con la sentenza del 4 luglio 2019, C-377/17, è tornata sull’eliminazione delle tariffe fisse, fortemente voluta dalla Commissione europea, e sul margine di discrezionalità lasciato alle autorità nazionali per ragioni legate a esigenze di interesse generale. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?