Comunitario e internazionale

Gli armadi per i server non sono assimilabili alla locazione di immobili ai fini Iva

di Pasquale Miracolo

Con la sentenza n. C-215/19 del 2 luglio 2020, la CGUE ha stabilito che la messa a disposizione, da parte di un gestore di reti di telecomunicazioni wireless, di armadi nei quali vengono alloggiati i server dei clienti, non può essere considerata una prestazione relativa a beni immobili. Nonostante, infatti, gli armadi e le scaffalature che ospitano i server siano fissati al pavimento con dei bulloni, gli stessi possono essere rimossi senza distruggere o alterare ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?