Comunitario e internazionale

Dieselgate: sì a cause nazionali contro Volkswagen

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sì a cause nazionali per il risarcimento degli acquirenti di automobili Volkswagen con software di controllo delle emissioni nocive manipolato dalla casa produttrice. Lo ha stabilito la Corte Ue, sentenza nella causa C-343/19 depositata il 9 luglio, accogliendo il ricorso di una un'associazione austriaca di tutela dei consumatori che aveva proposto, davanti al Tribunale del Land, un'azione risarcitoria per 3,6 mln di euro per i danni subiti da 574 consumatori. Per i giudici di Lussemburgo infatti il danno in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?