Parlamento e giustizia

Class action estesa a tutti gli Stati della Ue

di Beda Romano

Sulla scia del clamoroso scandalo Volkswagen del 2015, relativo alle emissioni nocive delle auto, la Commissione europea ha presentato ieri a Bruxelles un progetto di direttiva che dovrebbe dotare i consumatori di un nuovo strumento comunitario di ricorso collettivo dinanzi alla giustizia (class action). L’iniziativa è lodevole, ma rischia di scontrarsi con le numerose gelosie degli Stati membri in campo giudiziario. «In Europa, i diritti dei consumatori esistono e sono sufficientemente forti. Mancano tuttavia strumenti per garantire l’applicazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?