Parlamento e giustizia

Non punibile chi regolarizza le fatture false prima dell’ispezione

di Antonio Iorio

Scatta la causa di non punibilità se il contribuente regolarizza le fatture false ricevute prima di aver avuto formale conoscenza di accessi, ispezioni, verifiche o dell’inizio di qualunque attività di accertamento amministrativo o di procedimenti penali. È questa una delle novità più interessanti introdotte dalle modifiche al decreto fiscale in tema di reati tributari. In concreto, la vigente causa di non punibilità, già prevista dal Dlgs 74/2000 per i reati di dichiarazione infedele e omessa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?