Penale

Prescrizione ampia sui recidivi

di Giovanni Negri

Effetto recidiva sulla prescrizione. Sia sul termine base sia sul limite previsto in caso di interruzione. Lo puntualizza la Corte di cassazione, con la sentenza n. 50619 della Terza sezione penale depositata ieri, per effetto della quale il termine di prescrizione per il reato di falsa fatturazione, commesso dal recidivo è stato fissato in 16 anni e 8 mesi. Limite che è frutto dell’applicazione concorrente dell’articolo 157, comma 2, e 161, comma 2 del Codice penale. Per la Cassazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?