Penale

REATI CONTRO LA PERSONA - Cassazione n. 2400

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Reati sessuali - L'esimente putativa del consenso presuppone che il presunto consenso della vittima riguardi specificamente la condotta che, in assenza del consenso, rivestirebbe carattere di illiceità, non potendosi attribuire a una condotta polisenso (nella specie, il comportamento del coniuge di far ritorno nella casa coniugale nel tentativo di riappacificarsi con l'altro coniuge) una valenza “giustificativa” di natura onnicomprensiva. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?