Penale

Sequestro preventivo, alla Sezioni Unite l’applicabilità al tentativo

Francesco Machina Grifeo

Saranno le Sezioni unite penali a chiarire se il sequestro preventivo finalizzato alla confisca “allargata”, introdotto nel 1992 per fronteggiare una particolare tipologia di reati, «in seguito ai gravissimi episodi criminali», sia applicabile anche nel caso di semplice “tentativo” aggravato però dal “metodo mafioso” (art. 7 legge n. 203/91). La II sezione penale, ordinanza 5378 di oggi, preso atto di un contrasto in seno alla Corte di cassazione, ha infatti rimesso la questione al massimo consesso, propendendo per l'applicabilità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?