Penale

TENUITÀ DEL FATTO - Cassazione n. 10402

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il gip deve valutare la fondatezza delle ragioni del dissenso espresse dalla parte “offesa” nel corso del contraddittorio nell'ambito dell'udienza camerale. Fermo restando che il contenuto dell'opposizione alla richiesta di archiviazione in base all'articolo 131-bis, secondo l'articolo 411 comma 1 bis del codice di rito penale è costituito dalle ragioni del dissenso e non necessariamente dall'oggetto dell'investigazione suppletiva e dai relativi elementi di prova, come invece richiesto dall'articolo 410 per l'opposizione alla richiesta di archiviazione per infondatezza del reato. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?