Penale

Apologia di terrorismo a chi esalta l’Isis e mantiene contatti con l’organizzazione

Giampaolo Piagnerelli

Apologia di terrorismo e quindi piena legittimità della misura cautelare per il soggetto che mostra di avere dei reali contatti con l'organizzazione a delinquere religiosa quale l'Isis. La vicenda - La Cassazione - con la sentenza n. 14503/18 - ha così accolto la tesi della Procura che chiedeva la misura nei confronti di un cittadino marocchino residente in Italia e che aveva mostrato di avere e mantenere i contatti con la struttura nel proprio paese. In ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?