Penale

Autoriciclaggio a rischio «incroci»

di Luigi Ferrajoli

Con l’introduzione del reato di autoriciclaggio sono state acuite le criticità interpretative legate all’astratta sovrapposizione di varie norme incriminatrici che, nel nostro ordinamento, mirano a sanzionare le condotte attraverso le quali il responsabile di un reato fiscale impiega o, in qualsiasi altro modo, dispone del provento illecitamente realizzato. Già la fattispecie di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte – oggi contemplata dall’articolo 11 del Dlgs 74/2000, che ha riscritto la norma un tempo prevista dall’articolo 97, comma 6, del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?