Penale

No alla condanna del sindaco inerte sul rischio crollo

di Patrizia Maciocchi

L’inerzia del sindaco che si limita a fare un’ordinanza, disattesa, di sgombero di un’immobile abusivo e pericolante non basta a condannarlo per disastro ambientale. Perché possa essere configurato il reato è necessario che i comportamenti addebitati - tali da mettere in pericolo la pubblica incolumità - siano anche incidenti sull’ambiente. La Cassazione (sentenza 29901) accoglie il ricorso del sindaco e del tecnico responsabile ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?