Penale

Bocciata la misura di prevenzione che vieta la riunione pubblica

di Giovanni Negri

Troppo vago il concetto di «pubblica riunione» e troppo ampio il margine di discrezionalità del giudice nel precisarlo. Per questo non può essere punito chi, sotto sorveglianza speciale, non ha rispettato il divieto di partecipazione a un evento pubblico, nel caso una partita di calcio. Lo afferma la Corte di cassazione con la sentenza n. 31322della prima sezione penale con la quale è stata annullata senza rinvio la condanna inflitta dal Gup prima e dalla Corte d’appello poi a ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?