Penale

Stop alla confisca retroattiva se più gravosa

di Patrizia Maciocchi

È in contrasto con la Costituzione la legge comunitaria del 2004, con la quale è stato depenalizzato il reato di insider trading “secondario”, disponendo in maniera retroattiva l’applicazione della confisca per equivalente anche ai fatti commessi prima della sua entrata in vigore. La Consulta (sentenza 223) boccia la norma Ue escludendo che, senza guardare al caso singolo, si possa dare per scontato che le nuove sanzioni amministrative siano di maggior favore rispetto al trattamento pre-depenalizzazione, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?