Penale

Guida in stato di ebbrezza anche quando si soffia poco nell’etilometro. Ma non sempre

di Maurizio Caprino

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Per invalidare l’alcoltest non basta che l’etilometro segnali che l’aria soffiata dal guidatore ha «volume insufficiente»: il risultato della misurazione si considera comunque valido, come ha ribadito la Cassazione con la sentenza 20814 depositata ieri. Il principio è lo stesso affermato già dal 1995, ma non è valido sempre. E molto dipende dal fatto che la scritta «volume insufficiente» - con la quale l’apparecchio segnala che la quantità d’aria soffiata e analizzata è bassa rispetto agli standard previsti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?