Penale

Usurpazione titoli industriali perseguibile senza querela

Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

L'usurpazione del «modello comunitario» da parte di una azienda di abbigliamento è perseguibile d'ufficio. Quindi, la remissione della querela da parte della azienda che deteneva la proprietà del «titolo industriale» non blocca l'azione. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza n. 24141 di ieri, segnalata per il "massimario". È stato così respinto il ricorso degli amministratori delegati di due società: la prima, italiana, attiva nella vendita all'ingrosso di calzature; la seconda, greca, utilizzata per l'importazione delle calzature. Entrambi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?