Penale

Pene più severe per reprimere i disordini di piazza e negli stadi

di Alessandro Galimberti

milano Modifiche alla legge Reale del 1975, alle norme sullo svolgimento di manifestazioni sportive del 1989, e anche al codice penale per aumentare la pena ai protagonisti, a ogni titolo, di «disordini pubblici». Il decreto sicurezza-bis, convertito definitivamente in legge dal Senato lunedì pomeriggio, oltre al traffico di clandestini (si veda l’articolo sotto) punta a rafforzare le norme di sicurezza pubblica sia sul versante di manifestazioni di piazza, sia su quello degli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?