Penale

Alle unite l'inserimento della recidiva qualificata tra le aggravanti ad effetto speciale

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Saranno le Sezioni unite a stabilire se il riferimento alle aggravanti ad effetto speciale per alcuni reati contro il patrimonio riguardi anche la recidiva qualificata, ai fini della procedibilità d'ufficio. La Corte di cassazione chiama in causa il Supremo consesso per sciogliere un dubbio non di poco conto. L'occasione alla sezione remittente (ordinanza 555) arriva da un ricorso del Pm contro la dichiarazione di estinzione del reato di appropriazione indebita aggravata anche dalla recidiva specifica, nei cinque anni, per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?