Penale

Grazie alle circostanze attenuanti messa alla prova anche per l’omicidio stradale

di Luca de Sio

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Tra i tanti punti interrogativi suscitati dalla legge 41/2016, che ha introdotto il reato di omicidio stradale, vi è quello del rapporto tra alcune delle fattispecie previste e l’istituto della sospensione del procedimento con messa alla prova disciplinato dall’articolo 168-bis del Codice penale. Sul punto, volendo confrontarsi direttamente con la grave ipotesi omicidiaria prevista dall’articolo 589-bis del Codice penale, si dovrebbe a prima vista escludere la possibilità di accedere alla sospensione per messa alla prova in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?