Agevolabili le liti con sentenza emessa dopo il 24 ottobre

LA DOMANDA A seguito di un accertamento che rettifica il criterio di determinazione delle rimanenze, è stato presentato ricorso in Ctp, accolto con un annullamento di tale accertamento. La sentenza è stata depositata dopo il 24 ottobre 2018. Se si decide di aderire alla definizione delle liti ex Dl 119/2018, vuol dire implicitamente riconoscere fondato il rilievo dell'accertamento, anche se si chiude la lite? Se la risposta è affermativa, si deve dunque considerare in contabilità il rilievo dell'accertamento e quindiva rettificato il valore delle rimanenze? E se la sentenza fosse stata depositata entro il 24 ottobre 2018?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?